In palio 2.300 voucher da spendere nei circoli e nei centri affiliati da AiCS. Si potrà presentare domanda dal 19 al 29 gennaio

Sostenere le associazioni e le società sportive messe in ginocchio dalla Pandemia e aiutare concretamente, grazie allo sport, le famiglie e i soggetti in difficoltà a recuperare la socialità perduta. Sono questi gli obiettivi dell’iniziativa con cui AiCS intende destinare oltre 2.300 voucher sportivi a bambini e ragazzi sotto i 18 anni, persone con disabilità e anziani over 65.

Si tratta di buoni da 60 euro ciascuno distribuiti via mail direttamente ai beneficiari che potranno riscattarli entro la fine del 2021 in un’associazione o in una società sportiva dilettantistica regolarmente affiliata ad AiCS.

L’assegnazione dei voucher prediligerà gli Isee più bassi presentati dalle famiglie con minorenni a carico e dagli over 65. Il 25% dei buoni saranno poi riservati alle persone con disabilità che non avranno l’obbligo di presentare la dichiarazione Isee.

In via residuale potranno presentare la domanda anche persone tra i 18 e i 64 anni, ma verrà loro riconosciuto il voucher solo nel caso in cui le risorse disponibili lo consentiranno, fatta salva la priorità a minorenni, disabili e over 65.

Si potrà presentare domanda dal 19 al 29 gennaio 2021.

(fonte: Forum Terzo Settore Emilia Romagna)