Torna la manifestazione estiva ferrarese organizzata in collaborazione con il Comune di Ferrara Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali e AVIS comunale di Ferrara

Questa manifestazione giunge alla sua diciottesima edizione. #night&bluesugualenelladiversità

La diversità sta nella presentazione, per la prima volta di: un biglietto d’entrata (3 euro); nella prenotazione on-line obbligatoria, tramite un Format, molto semplice, studiato da alcuni contradaioli del Rione Santo Spirito: https://forms.office.com

La diciottesima edizione invece è uguale perché: per la qualità della proposta musicale, per la proverbiale accoglienza dei contradaioli volontari del Rione Santo Spirito, per la magia che si vive nelle serate di luglio nel Chiostro di Santa Maria della Consolazione, il chiostro più musicale di Ferrara. per la qualità della proposta culinaria della cucina gialloverde, per l’organizzazione del Night&Blues che si fonda sulla sinergia tra musicisti pubblico ed organizzatori.

L’ultima serata di domenica 26 luglio 2020 sarà dedicata in ricordo del grande contradaiolo Massimo Malaguti, scomparso nel 2013 e sarà la serata AVIS