Sul portale Emilia Romagna Sociale Elisabetta Gualmini, Vicepresidente della Regione Emilia Romagna, annuncia che nel 2019 verrà avviata la sperimentazione di un nuovo strumento per studiare un fattore famiglia emiliano romagnolo a partire dalla composizione delle famiglie e dei figli nell’erogazione dei servizi

Questo strumento sarà messo a disposizione degli Enti locali che vorranno sperimentarlo, con l’obiettivo di contrastare la crisi della natalità e superare la disarticolazione delle politiche famigliari.

In Emilia Romagna ci sono 2 milioni di famiglie, di cui 170.000 monogenitoriali e circa 350.000 composte da almeno 4 persone.

Le misure messe in atto nel territorio emiliano romagnolo a tutela delle famiglie in questi anni: