Il master dell’Università del Volontariato è aperto a volontari e studenti universitari con obbligo di iscrizione entro il 15 gennaio 2019

Il master per animatori di comunità si propone di formare e accompagnare all’agire sociale nuove figure di animatori di rete e facilitatori di processi partecipativi: persone capaci di attivare gli attori del territorio per leggerne i bisogni, coglierne le potenzialità e le risorse, riconoscere la complessità delle dinamiche, facilitare la partecipazione della comunità (Istituzioni, Terzo Settore, cittadinanza attiva e mondo profit) allo sviluppo di nuovi processi.

DESTINATARI: volontari ed operatori del terzo settore, ma anche studenti degli ultimi anni delle facoltà attinenti al terzo settore.

COME PARTECIPARE: iscriviti entro il 15 gennaio 2019 on line sul sito di UNIVOL o contatta il nostro ufficio di segreteria: tel. 0532.295688 – segreteria@agiresociale.it

Per volontari e studenti universitari (facoltà attinenti alle tematiche affrontate): nessun contributo. Altri (operatori TS e enti pubblici) : 150 € cadauno per l’intero percorso.

Il master prevede nove incontri di quattro ore ciascuno per un totale di 36 ore e 20 ore di tirocinio da svolgersi all’interno di un percorso progettuale.

PROGRAMMA:

  • I modulo
    I.I Verso un welfare pubblico partecipativo: il metodo Community lab per una programmazione locale partecipata in Emilia-Romagna.
    Docente: dott.sa Giulia Rodeschini, sociologa, Università di Parma; Agenzia Sanitaria e sociale Regione Emilia Romagna.
    Sabato 2 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
    I.II Andare oltre i target: il Piano Sociale e Sanitario della Regione Emilia-Romagna
    Docente: dott.sa Giulia Rodeschini, sociologa, Università di Parma; Agenzia Sanitaria e sociale Regione Emilia Romagna.
    Sabato 9 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
    I.III Cos’è il Terzo Settore e chi ne fa parte: associazioni, fondazioni, imprese sociali e altri enti in seguito alla riforma.  Docente: Enrico Ribon, responsabile amministrativo di Agire Sociale. Sabato 16 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
  • II modulo: Lavoro progettuale
    II.I Dall’idea al progetto: analisi del contesto, articolazione del progetto, paternariato, alcuni strumenti utili lavoro)
    Docente: Silvia Peretto, responsabile del Settore Progettazione Sociale e Animazione Territoriale di Agire Sociale.
    Sabato 23 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
    II.II Quale realizzazione pratica?
    Monitoraggio, valutazione impatto, analisi risultati
    Docente: Silvia Peretto, responsabile del Settore Progettazione Sociale e Animazione Territoriale di Agire Sociale.
    Sabato 02 marzo 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
    II.III La gestione amministrativa: lettere di incarico, controllo del budget, tipologie di costi
    Docente: Enrico Ribon, responsabile amministrativo di Agire Sociale.
    Sabato 09 marzo 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
  • III modulo: gli strumenti
    III.I Convocazione di una riunione: odg e tempi, tenuta del verbale e tenuta reti progettuali
    Docente: Anna Zonari, psicologa clinica ad indirizzo di comunità. Responsabile del settore formazione di Agire Sociale.
    Sabato 16  marzo 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
    III.II Tecniche di facilitazione per una riunione efficace
    Docente: Anna Zonari, psicologa clinica ad indirizzo di comunità. Responsabile del settore formazione di Agire Sociale.
    Sabato 23 marzo 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.30
  • IV modulo: lo stage
    Sono previste 20 ore di tirocinio da svolgersi all’interno di un percorso progettuale proposto dai corsisti o, in alternativa, dai referenti del master.
  • V modulo: Valutazione del percorso
    Condivisione in gruppo dell’esperienza di stage svolta
    La data sarà condivisa durante il master a seconda dei tempi che ci si darà insieme.