Iscrizioni aperte fino all’8 novembre al corso che inizierà giovedì 15 novembre, dalle 16.30 alle 19.30, presso il Centro “Le Contrade” a Portomaggiore

Il corso “Sentinelle di comunità: dalla comprensione dei bisogni all’attivazione delle risorse” prevede tre incontri che si svolgeranno giovedì 15 e 22 novembre, 6 dicembre, dalle 16.30 alle 19.30 presso il Centro di promozione sociale “Le Contrade” in via Carducci 11 a Portomaggiore

Destinatari: Volontari o cittadini aspiranti volontari, impegnati nei diversi ambiti dell’ascolto e dell’accoglienza di persone con fragilità e vulnerabilità di vario tipo

Leggi la SCHEDA DEL CORSO

ISCRIVITI ON LINE entro l’8 novembre o chiamaci su: segreteria@agiresociale.it

Il corso condotto da Paola Bastianoni, docente universitaria, si propone di favorire la capacità di ascolto attivo nei volontari e la comprensione dei bisogni espliciti ed impliciti di cui sono portatrici le persone richiedenti aiuto, imparare a riconoscere nell’altro e nella comunità le risorse e i talenti e non solo le criticità, costituire una rete di sentinelle di comunità, volontari attivi o aspiranti tali che si attivano già “naturalmente” e con una buona formazione possono diventare più competenti per riconoscere i bisogni e attivare risposte.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Università del Volontariato sede di Ferrara nell’ambito del progetto “SCIA Scambio Coinvolgimento Integrazione Apertura” presentato dal Centro di promozione Sociale Le Contrade per il Bando per il finanziamento e il sostegno di progetti di rilevanza locale promossi da organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale