Il premio è istituito per onorare la memoria di Francesco Zaccaria, operaio dell’Ilva di Taranto che, mentre manovrava una gru, veniva travolto da un tornado e scaraventato in mare da un’altezza di 60 metri il 28 novembre 2012 all’età di 29 anni.

E’ dedicato ad un laureato in Giurisprudenza (Laura Magistrale, classe LMG01), che abbia discusso una tesi di laurea tra il 01/01/2017 e il 30/06/2018 in una università italiana, sul tema “Infortuni mortali e danni ambientali nei luoghi di lavoro”

L’importo del premio è di 1500 euro, la scadenza fissata al 14/09/2018.