08-03-2018 – Ti piacerebbe avvicinarti al volontariato che opera dentro e fuori dal carcere a favore dei detenuti? L’Associazione Viale K cerca volontari interessato a partecipare ai progetti di gestione degli orti (interni ed esterni) della Casa Circondariale di Ferrara, attività che rientra in quella che l’art 17 della legge sull’Ordinamento Penitenziario definisce come “partecipazione della Comunità esterna all’azione rieducativa”

Non ci vogliono competenze agronomiche nè specifiche conoscenze pedagogiche, ma basta condividere le finalità del progetto ed essere disponibili ad instaurare rapporti interpersonali sereni e liberi da alcun preconcetto. Nel concreto l’impegno richiesto è di una/due ore alla settimana, il martedì o il sabato mattina, per affiancare e diventare con gradualità una presenza di riferimento per le persone che hanno scelto di accogliere il progetto proposto dall’Amministrazione Carceraria, coordinato e gestito da Viale K.

Gli aspiranti volontari/e possono contattarci al 0532.205688 – segreteria@agiresociale.it